LIBERO CONSORZIO

Provincia di Enna, i sindacati: «Le somme ai precari»

ENNA. Rimangono avvolte nel mistero le eventuali dimissioni del commissario straordinario dell' ex Provincia Angela Scaduto. Infatti nella giornata "turbolenta" di giovedì quando è stata contestata dai dipendenti precari cui malgrado l' arrivo delle risorse della Regione all' ente per circa 4 milioni e 100 mila euro, grazie anche ad un intervento forte dell' assessore regionale Luisa Lantieri non è stata autorizzata la ripresa lavorativa, la stessa aveva fatto intendere che avrebbe rimesso il mandato di commissario. Ma invece pare non sia stato affatto così.

I lavoratori precari che hanno occupato il tetto del palazzo di proprietà dell' ente in piazza VI dicembre per quasi 2 settimane confidavano che con l' arrivo di questi soldi si sarebbe autorizzata la ripresa dell' attività lavorativa. Ma invece pare che sia dallo stesso commissario che dai dirigenti rimasti in servizio presso l' ente è stato affermato che i trasferimenti arrivati dalla Regione sarebbero destinati per altre finalità ma nonper i precari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook