PALAZZO PINTAURA

Troina, nasce una fondazione per sostenere gli studenti universitari

di

TROINA. Nasce la «Fondazione Pintaura» per sostenere economicamente negli studi i giovani universitari troinesi, promettenti e disagiati, e promuovere iniziative culturali nel territorio. La Fondazione avrà sede a "palazzo Pintaura", in corso Vittorio Emanuele. La donazione, con volontà testamentaria, è dell' ingegnere Corrado Pintaura morto a Catania, dove viveva, il 22 gennaio scorso all' età di 84 anni.

La donazione era vincolata alla nascita della Fondazione adesso istituita dal Comune. Pintaura era ultimo esponente della notabile famiglia di avvocati e medici troinesi e aveva deciso di donare, prima della sua morte, buona parte dei suoi beni al Comune di Troina e alla neo Fondazione da lui voluta, tra cui il prestigioso appartamento al terzo piano di corso Vittorio Emanue le 201, che ne ospiterà la sede insieme a diversi beni immobili e risorse economiche.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X