IL CASO

Piazza guida la rivolta contro i tagli della sanità

di

PIAZZA ARMERINA. Un consiglio comunale allargato a tutti i sindaci delle città siciliane colpite dal nuovo piano di rimodulazione del sistema ospedaliero regionale. La città dei mosaici punta a guidare la protesta siciliana contro l' assessorato regionale della Sanità e a creare un coordinamento che pianifichi il disappunto delle istituzioni locali e delle popolazioni interessate. Arriva in aula domani, alle 17, il nuovo riordino della rete ospedaliera che prevede la chiusura del Pronto Soccorso dell' ospedale Chiello.

Una soluzione subito contestata a tutti livelli dalla città che si prepara all' ennesima battaglia per salvare il salvabile, visto che ormai negli ultimi anni sono stati numerosi i reparti chiusi e i posti letto persi per la struttura sanitaria armerina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X