AMBIENTE

Piazza, quintali di amianto abbandonati nei boschi

di

PIAZZA ARMERINA. Quintali di amianto abbandonati tra i boschi comunali ad un chilometro e mezzo dalla città dei mosaici. Diverse lastre di eternit, del tipo onduline, un tempo molto diffuse per la copertura di locali e magazzini, ma anche contenitori di acqua e tubi per il rilascio dei fumi dello stesso materiale, sono stati abbandonati da ignoti in contrada Arenazzo, nel bel mezzo di un boschetto di eucaliptus, accanto ad una strada tra gli alberi.

Necessario, adesso, un sopralluogo degli uomini della Protezione civile, così come previsto dai protocolli di questo tipo, è il via libera alle attività di bonifica dell' area, con il prelievo e smaltimento del materiale, giudicato molto pericoloso per l' ambiente e l' uomo. Accanto all' amianto abbandonato una vera e propria di scarica con l' abbandono di elettrodomestici, vecchi mobili di legno, detriti edili e pezzi di auto. E poco distante, circa 40 metri dopo, la scena si ripete con una seconda discarica a cielo aperto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X