QUESTURA

Family day, encomi e medaglie a dirigenti ed agenti della polizia

di

ENNA. La Questura ha festeggiato il proprio Family day, come ogni anno in occasione di San Michele Arcangelo, e sono state distribuite medaglie eencomi agli agenti. La cerimonia al Santuario di Papardura, è stata celebrata da don Nino Rivoli, vicario generale della Diocesi di Piazza Armerina, e concelebrata da Padre Angelo Lo Presti, già cappellano della Polizia di Stato. Alla funzione hanno partecipato oltre agli agenti e all' Amministrazione Civile dell' Interno, insieme ai loro familiari, il Prefetto Maria Rita Leonardi e i vertici delle istituzioni locali e provinciali, e dell' Autorità Giudiziaria, con il procuratore Massimo Palmeri e il presidente del Tribunale Giuseppe Ferreri.

Il Questore Antonino Pietro Romeo e le altre autorità presenti hanno conferito i riconoscimenti. Un encomio solenne è andato al vicequestore Gabriele Pre sti, capo della Squadra Mobile, per un' operazione antimafia condotta a Niscemi. Encomi solenni all' ispettore capo Giuseppe Millauro e agli assistenti capo Orazio Millauro e Giuseppe Mordà, encomio al sovrintendente Agatino Cacciato e all' assistente capo Salvatore Antonio Pagana, per l' inchiesta Nickname, condotta dal Commissariato di Leonforte nel 2013.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X