IL CASO

Omicidio a Pietraperzia, si cerca il movente

di

PIETRAPERZIA. Si indaga sulle cause ancora pendenti e su quelle di cui si è occupato nel recente passato, per scoprire le ragioni dell' odio che ha armato la mano del suo assassino. Interrogatori serrati e indagini a tutto campo sono in corso, da parte dei carabinieri, per risalire all' autore del vile assassinio dell' avvocato Antonio Giuseppe Bonanno, un professionista stimato e un padre di famiglia colpito da 3 colpi di pistola dopo essere sceso dalla macchina, una Bmw con cui, assieme alla moglie, stava raggiungendo la villa dei suoceri.

Quasi quarantotto ore dopo il ferimento, il suo cuore ha cessato di battere venerdì sera attorno alle 19 a Caltanissetta, nel reparto di rianimazione dell' ospedale Sant' Elia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X