CRIMINALITA'

Piazza Armerina, sventato il furto di quasi una tonnellata di rame

di

PIAZZA ARMERINA. Sventato il furto di quasi una tonnellata di rame ai danni delle linea elettrica in contrada Gruppazzi, mentre nelle stesse ore decine e decine di famiglie rimanevano al buio nelle contrade Scarante e Bauccio e immediatamente a ridosso del centro abitato di contrada Santa Croce. Durante la scorsa notte i militari della Compagnia Carabinieri della città dei mosaici, collaborati dai colleghi della Stazione Cara binieri di Riesi, sono riusciti ad intercettare alcuni ladri in azione sulle linee di Enel Distribuzione.

Nel corso di un servizio predisposto per contrastare e prevenire il fenomeno dei reati di tipo preda torio in tutto il territorio di competenza, i militari sono riusciti ad evitare il peggio. Gli autori del furto, che avevano già asportato 2 mila metri di cavo elettrico di rame, alla vista delle pattuglie si sono dati a precipitosa fuga a bordo di un automezzo furgonato, con tenente all' interno le matasse di rame appena asportate tra le campagne subito dopo il tramonto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X