IL FENOMENO

Allarme randagismo a Piazza Armerina: il Comune ne cattura 10

di

PIAZZA ARMERINA. Maxi branchi in azione a Santa Croce, il Comune ora dice basta e concede il via libera alla cattura di dieci randagi. Il gruppo dominante della zona orma girovagava con un numero di esemplari che andava da 10 a 15 randagi. Numeri mai visti prima, con marciapiedi e strade spesso in balia degli animali. Una situazione esplosiva alla quale Sala delle Luci ha deciso di rimediare, sia pure con molto ritardo rispetto alle richieste dei cittadini, inviando ora gli accalappiacani.

Il fenomeno quattrozampe senza fissa dimora nel quadrilatero compreso tra via Tomasi di Lampedusa, via Santa Croce, Via Danilo Dolci e via Cesare Pavese ormai era totalmente fuori controllo.
Un' area nella quale bivaccano senza fissa dimora almeno due numerosi branchi di randagi spesso anche in rotta di collisione tra loro per la suddivisione del territorio. Non è un caso che spesso, soprattutto nelle ore notturne, si possono sentire anche a chilometri di distanza dei latrati molto rumorosi, segno degli scontri, per la felicità di chi deve riposare e fino a qualche settimana fa non poteva fare a meno di tenere le finestre e i balconi aperti per la calura estiva.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X