BARRAFRANCA

Coltivava marijuana in casa: condannato a un anno e 4 mesi

di

BARRAFRANCA. Il Tribunale di Enna ha condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione, ma lo ha immediatamente rimesso in libertà, Giuseppe Nicoletti, giovane barrese arrestato il 25 maggio dai carabinieri per coltivazione di marijuana.

In una serra di contrada Sopra Canale, con tanto di rete metallica e autonomo impianto di irrigazione, i militari avevano rinvenuto e sequestrato 75 piantine di cannabis alte in media 80 centimetri. Un ingente quantitativo, secondo l' accusa, che aveva formulato un' aggravante specifica.

 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X