Attentati a Pietraperzia e Barrafranca, il deputato Greco scrive ad Alfano

di
Enna, Cronaca

ENNA. Il deputato nazionale del Pd Maria Greco ha presentato un' interrogazione con risposta scritta al ministro dell' Interno Angelino Alfano riguardo la tensione che si è venuta a creare a Pietraperzia nei confronti dell' Arma dei carabinieri.

Recentemente l' abitazione di Barrafranca di un milite della compagnia pietrina è stata oggetto di alcuni colpi di fucile. L' onorevole è preoccupata e scrive nell'atto ispettivo indirizzato ad Alfano: «Il vile atto, non appare isolato. Il territorio è stato caratterizzato da altri episodi di natura malavitosa, quali l' incendio della macchina del comandante della caserma dei carabinieri di Pietraperzia e successivamente nell' arco di poche settimane il tentativo di ignoti di incendiare l' abitazione del sindaco Antonio Bevilacqua mentre questi si trovava all' interno con la sua famiglia».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati