POLIZIA

Enna, maltratta la madre anziana e cerca di far licenziare la badante: allontanata

di
Maltrattamenti, Enna, Cronaca

ENNA. Una figlia di 55 anni maltratta le madre anziana e invalida e la vessa psicologicamente: così viene allontanata dalla polizia.

La donna era stata accolta a casa della madre per bisogno. Poi i maltrattamenti. L’anziana con l’aiuto della badante ha denunciato la figlia. La polizia ha eseguito l’ordinanza di allontanamento della 55enne, disposta dal Gip del tribunale di Enna. La donna è accusata di maltrattamenti in famiglia, tentata violenza privata e abbandono di persona incapace.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti l’anziana donna, invalida ed incapace di provvedere a se stessa, aveva accolto in casa la propria figlia, che l’avrebbe spesso insultata, rifiutandosi di prestarle assistenza. La figlia avrebbe cercato di far licenziare la badante, che ha convinto l’anziana signora a denunciare la figlia. I poliziotti hanno avviato le indagini interrogando diversi testimoni, riuscendo a ricostruire i diversi episodi criminosi.

Il sostituto procuratore Stefania Leonte ha richiesto l’applicazione della misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare per la figlia dell’anziana invalida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati