LA COMMISSIONE

Antimafia, Bindi: "Ad Enna controlli sulla gestione dell'acqua e dei rifiuti"

antimafia, enna, Enna, Cronaca

ENNA. Ad Enna la Commissione antimafia ha puntato anche sul tema della gestione delle acque e dei rifiuti, ritenuto «particolarmente importante in tutta la Sicilia e nella provincia di Enna», ha detto la presidente dell'Antimafia Rosy Bindi incontrando i giornalisti.

«Crediamo - ha aggiunto - che dopo quello che abbiamo acquisito oggi, si debba disporre, come nel caso di Agrigento, un approfondimento sulla gestione delle acque, che in questa provincia è completamente privata. Riteniamo che gli organi di controllo, in particolare l'Ati presieduta dal sindaco di Enna, debba prestare una particolare attenzione sulla composizione societaria di chi gestisce il servizio e sulla qualità».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati