acqua, TROINA, Enna, Cronaca
SERVIZIO IDRICO

Troina, divieto di utilizzo dell'acqua per fini non igienici in via Aldo Moro

TROINA. Fino a nuova disposizione, i cittadini residenti nella zona circostante via Aldo Moro, via Palmiro Togliatti, via Nazionale fino all'incrocio con via Corpus Domini, corso Enna, contrada Camatrone, contrada Castile, contrada Purrazzo e contrada Madonna della Via, sono invitati a utilizzare l’acqua della rete idrica solo ed esclusivamente ai fini igienici.

Lo dispone un’ordinanza sindacale, emanata sulla scorta della segnalazione dell’ASP di Enna, giunta al responsabile di Acqua Enna, nella quale si rileva che, dalle analisi dell'acqua destinata al consumo umano prelevata lunedì 21 novembre scorso nei pressi della rotatoria di via Aldo Moro, è stato evidenziato un colore giallognolo e la presenza di ferro oltre i limiti .

“Il provvedimento – spiega il primo cittadino - , si rende necessario ai fini della salvaguardia della pubblica igiene e della tutela della pubblica salute e per scongiurare l’eventuale e possibile insorgenza di problematiche di natura igienico-sanitaria”.

Gli operatori commerciali potranno approvvigionarsi nei punti di prelievo predisposti nei pressi del Loggiato dell’ex Convento di Sant’Agostino.

Lo rende noto il sindaco Fabio Venezia, a seguito dell’ordinanza con la quale, a causa del colore giallognolo e della presenza di ferro oltre i limiti, rilevati dalle analisi dell’acqua destinata al consumo umano prelevata da Acqua Enna nei pressi della rotatoria di via Aldo Moro, su segnalazione dell’ASP di Enna, si invitavano i cittadini residenti nella zona circostante via Aldo Moro, via Palmiro Togliatti, via Nazionale fino all'incrocio con via Corpus Domini, corso Enna, contrada Camatrone, contrada Castile, contrada Purrazzo e contrada Madonna della Via, a utilizzare l’acqua della rete idrica solo ed esclusivamente ai fini igienici.
Il divieto di utilizzo per la cittadinanza, salvo nuove disposizioni, rimane in atto ai fini della salvaguardia della pubblica igiene e della tutela della pubblica salute e per scongiurare l’eventuale e possibile insorgenza di problematiche di natura igienico-sanitaria.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati