INGV

Terremoto, lievi scosse ad Enna e al largo delle Eolie

ENNA. Due lievi di scosse di terremoto hanno fatto tremare la terra nella zona centro orientale della Sicilia. La prima è stata avvertita dai sismografi del Centro nazionale terremoti dell'Ingv alle 23.40, con una magnitudo di 2.5 e ad una profondità di dodici chilometri. Il movimento tellurico si è verificato in mare, a qualche chilometro a sud-ovest di Alicudi.

Pochi minuti più tardi, alle 23.52, un evento simile si è verificato ad Enna. Il lieve terremoto è stato registrato con una magnitudo di 2.3 ma ad una notevole profondità: quasi trentuno chilometri. In questo caso la scossa si è verificata al confine con il territorio di Caltanissetta.

In nessuno dei due casi si registrano danni a persone o cose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X