L'INTERVENTO

Enna, sessanta tonnellate di amianto da rimuovere

di

ENNA. Sessanta tonnellate di amianto da rimuovere con urgenza dall' ex Fiera dell' agricoltura di Enna Bassa. Una mozione, che è stata votata all' unanimità dal consiglio comunale e che pone l' accento sulla pericolosità dell' area, una vera e propria bomba ecologia che crea rischi per la salute pubblica in una zona ad alta densità abitativa e poco lontano un centro di riabilitazione per portatori di handicap.

La mozione era stata presentata, ad ottobre scorso, dai consiglieri, del Movimento 5 stelle, Frattalemi e Solfato, ma è stata illustrata dai consiglieri Davide Solfato e Cinzia Amato perché nel frattempo, a metà novembre scorso, la Frattalemi si è dimessa dal consiglio comunale e le è subentrata la Amato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X