POLIZIA

Due donne a capo della Digos di Enna e del commissariato di Nicosia

di

ENNA. Sono due donne i nuovi commissari capo assegnati dal capo della polizia, il prefetto Franco Gabrielli, alla Questura di Enna. Si tratta di Rosa Cascio e Chiara Ricco Galluzzo che, da lunedì prossimo, andranno a dirigere, rispettivamente, la Digos (Divisione investigazioni generali e operazioni speciali) ennese e il Commissariato di Nicosia che per la prima volta, nella sua storia, sarà guidato da una donna.

A presentare, ieri mattina, nel corso di un incontro con la stampa, i due commissari capo, entrambe originarie del messinese e provenienti dalla Scuola superiore di polizia, è stato il questore Antonino Romeo che, nell’ambito della ridistribuzione degli incarichi dei funzionari della Questura, ha nominato il commissario capo Giuseppe Sofia, in precedenza dirigente dell’ufficio Volanti, nuovo capo di Gabinetto e responsabile dell’ufficio relazioni con la stampa. Alla guida delle Volanti, al suo posto, è stato designato il commissario capo Emanuele Vaccaro, che era vice dirigente della Squadra mobile.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X