IL CASO

Autoparco a Enna, bonifica lontana

di

ENNA. Esito negativo per la gara, celebrata il 23 gennaio, per i lavori di bonifica all’autoparco comunale di Villa Farina e nell’ex Fiera dell’agricoltura, dove è urgente rimuovere tonnellate di tettoie e coperture in eternit che si presentano in cattivo stato di conservazioni con fessurazioni e spaccature che rendono il materiale particolarmente nocivo per la salute.

La gara, indetta con procedura negoziata per un importo dei lavori a base d’asta di 30.400 euro, è andata deserta. Importo che con ogni probabilità le ditte invitate a presentare un’offerta hanno ritenuto troppo basso per rimuovere l’ingente quantità di amianto. Proprio sull’importo da impegnare in Bilancio ad ottobre scorso, in consiglio comunale, si era registrato uno scontro fra Pd e M5S. I pentastallati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X