CALCIO

Il Troina espugna Alcamo e aggancia la vetta

di

ALCAMO. Al termine di una gara molto nervosa, il Troina riesce ad espugnare il campo dell’Alcamo e continua a sgomitare in classifica per chiudere al primo posto il campionato.

La squadra che ha appena vinto la Coppa Italia regionale conferma così le proprie ambizioni, mentre per l’Alcamo, che ha affrontato in inferiorità numerica gran parte dell’incontro a causa dell’espulsione di Jimoh, è l’ennesima domenica amara dopo la precedente, pesante sconfitta interna per 0-4 ad opera del Mazara. I bianconeri, che fino a poco tempo fa erano al secondo posto, adesso rischiano di perdere anche il treno dei play-off.

È stata una partita dura e con numerose interruzioni. Le statistiche finali parlano chiaro. Dieci ammoniti di cui ben otto dell’Alcamo. Due espulsi per parte di cui l’attaccante bianconero Jimoh già verso la metà del primo tempo, poi verso la fine Adeyemo. Allontanati dal direttore di gara, nella ripresa, il team manager alcamese Paglino e il viceallenatore degli ospiti Ciadamidaro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook