NICOSIA

Perizia sulla stabilità dell'immobile della municipale dopo il crollo

di

NICOSIA. Sarà il geologo Salvatore Palillo, con un incarico da 10 mila euro, a redigere la perizia che verificherà la stabilità dell’immobile, che è sede della polizia municipale, a seguito del crollo del muro sotto perimetrale a contenimento del pendio che si è verificato, fortunatamente senza fare registrare danni a persone, il 23 gennaio.

I calcinacci sono crollati nella sottostante via della Resistenza, e si sono registrati danni alla rete idrica, alla rete fognaria dell’edificio comunale e all’impianto di illuminazione esterna.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook