Furto in un negozio a Enna, quattro catanesi nei guai

ENNA. Quattro catanesi avrebbero svaligiato un negozio di abbigliamento «Grande Italia» di Enna bassa, giovedì notte, e poi, con un furgone aziendale rubato e un’auto davanti a fare da staffetta, avrebbero tentato di allontanarsi verso l’autostrada, sperando di mettere a segno un colpo da 120 mila euro.

Ma non è andata secondo i piani, perché sono stati scoperti e arrestati dagli agenti della Squadra mobile e delle Volanti di Enna, in collaborazione con il reparto di prevenzione crimine della Sicilia orientale.

In arresto sono finiti Valerio Bisentini, 27 anni, Saverio Indelicato di 50, Dario Palermo, di 29, e Francesco Messina di 30. I quattro sono stati posti ai domiciliari, su disposizione della Procura di Enna.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X