PIANO CICOGNA

Troina, parte l'iniziativa del "Bosco etico"

di
bosco, piano cicogna, TROINA, Enna, Cronaca
Fabio Venezia

TROINA. Rilancio dei beni ambientali e gestione etica del patrimonio boschivo, sottratto alle cosche mafiose, sono le due facce della stessa medaglia di un interessante progetto che propone, intanto a Troina ma in futuro anche sui Nebrodi, un nuovo modello di valorizzazione. L’idea è quella de “Il bosco etico”. Iniziativa che verrà presentata, giovedì 9 marzo alle 10, nell’aula consiliare del palazzo municipale di Troina.

“La battaglia per lo sviluppo del nostro territorio non può fermarsi a togliere i pascoli alla mafia, perché il fenomeno della criminalità organizzata si riuscirà a vincere - spiega il sindaco di Troina Fabio Venezia - quando vedremo tanti giovani che si impegneranno nella valorizzazione dei beni ambientali dei nostri boschi”. Affermazioni che la dicono lunga su questa idea del “bosco etico” che vuole affidare i terreni sottratti ai mafiosi a cooperative di giovani ed imprese sane del territorio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X