LA VERTENZA

Stipendi in ritardo all'Oasi di Troina: indetto uno sciopero

di

TROINA. Non si raffredda la vertenza all’Oasi Maria SS. dove i 700 dipendenti sono senza stipendi e salari da ben 7 mesi, già maturati. La loro situazione è economicamente gravissima e visto che i vertici aziendali non rispondono alle richieste in maniera adeguata, a questo punto sarà sciopero.

I sindacati hanno indetto una giornata di astensione dal lavoro per il 23 marzo. I sindacati si erano rivolti alla Prefettura di Enna chiedendo l’attivazione delle procedure di raffreddamento e di conciliazione della vertenza.

Nel pomeriggio dell’8 marzo un incontro in Prefettura indetto dal Prefetto Maria Rita Leonardi ha cercato di mediare fra le parti, ma senza riuscirvi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook