DOPO I LAVORI

Enna in festa per la riapertura della stadio Gaeta

di

ENNA. C’erano decine di famiglie, numerosi sportivi della provincia, le istituzioni cittadine e tanti bambini, ieri pomeriggio, alla “festa”, come l’ha definita l’amministratore delegato dell’Enna calcio Fabio Montesano, per la riapertura dello stadio Generale Gaeta, che dopo il ripristino del manto erboso torna disponibile, per la prima volta in stagione, per le gare casalinghe della formazione gialloverde.

Per la partita con il Maletto sono stati mantenuti i cancelli dello stadio rigorosamente aperti a tutti, con ingresso gratuito, nell’ambito di un evento che è stato battezzato, non a caso, “Enna ritorna al Gaeta”.

È stato il giorno in cui la società, che da qualche tempo è tornata a rilanciare il proprio ruolo in città grazie al progetto dell’amministratore Montesano – un azionariato diffuso, con quote decisamente popolari, che ha consentito di far rivivere lo sport nel capoluogo, mutuando un’esperienza già portata avanti da altre società estere, e già sperimentata in altre zone d’Italia – ha potuto riabbracciare il proprio stadio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X