Castrogiovanni in tv: "Ho affrontato il cancro con un sorriso"

ROMA. Parla a ruota libera Martin Castrogiovanni, il campione di rugby nato in Argentina ma che vanta origini siciliane, precisamente ennesi.

L'atleta, al momento impegnato a Ballando con le stelle, ha raccontato la sua storia in tv che in poco tempo è diventata virale sul web.

Ha parlato del tumore che l'ha colpito, ma che ha saputo affrontare col sorriso.

Tutto è iniziato con insistenti dolori alla schiena, che ha iniziato a sentire durante il Mondiale inglese.

In realtà si trattava di un... cancro.

Questa la spiazzante diagnosi dopo la prima risonanza.

Peccato che i medici lo scambiarono per un tumore maligno, sottoponendo subito Castrogiovanni ad un intervento che si è poi rivelato inutile.

In realtà un tumore c'era, ma era benigno.

Si era formato sui nervi della zona lombare, e non era nemmeno necessario sottoporsi ad un intervento chirurgico durante il quale i medici addirittura tagliarono il nervo colpito.

Le previsioni non erano delle migliori: secondo i medici, il tumore avrebbe creato un problema al piede, rendendo l'atleta zoppo per sempre.

«Dopo la risonanza magnetica erano tutti bianchi in faccia - ha raccontato Castrogiovanni -. Inutile dire che non ti prende la paura e che non ti passano pensieri per la testa».

Ad ogni modo, oggi Castrogiovanni ha raccontato questa storia come un brutto ricordo da lasciarsi dietro le spalle.

«Provo ad affrontare la vita con grinta, - ha aggiunto - la stessa che ho sempre messo sui campi da rugby, ma anche con un po’ di leggerezza. I veri problemi non sono i miei, ma sono quelli dei ragazzi che davvero lottano ogni giorno per la vita».

«Ho capito che la vita va sempre vissuta con un sorriso, perché sorridere aiuta, trasmette tante cose, gioia, forza. E soprattutto non sai mai quello che ti potrebbe accadere domani: bisogna vivere ogni giorno come fosse l’ultimo».

Video tratto da Corriere.it

© Riproduzione riservata

TAG: ,

Correlati