COMUNE

Il caso dei rifiuti a Troina, il sindaco: "Chiarezza sui soldi"

di
sindaco, soldi, TROINA, Enna, Cronaca
Fabio Venezia

TROINA. Che fine abbiano fatto i soldi che il Comune ha pagato, a febbraio, all’Ato EnnaEuno per coprire i costi del servizio di nettezza urbana, se lo chiede l’amministrazione comunale e non trova risposte. Il Comune ha versato 55 mila euro più Iva per il servizio mensile di raccolta, spazzamento e trasporto, ma non risultano pagati né gli operai, né i fornitori. Il timore è che si creino “gravi difficoltà nella gestione del servizio».

L’assessore Fabio Siciliano, ha fatto richiesta di accesso agli atti finanziari al commissario straordinario Sonia Alfano. «Non abbiamo avuto risposte - spiega l’assessore Siciliano - salvo una nota in cui la Alfano lamenta la scorrettezza della banca che avrebbe pagato cantieri diversi dal Comune di Troina».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X