CRONACHE POLITICHE

Pd Enna, scontro tra Salamone e Argento sulla data del congresso

di
pd enna, Enna, Politica

ENNA. In attesa che, tra le polemiche, il Pd ennese celebri il 7 maggio il congresso provinciale, il circolo di Troina ha eletto, in un clima di armonia, i delegati per le primarie del 30 aprile. A farla da padrone è stata la mozione Renzi.

Nei giorni scorsi Angelo Salamone, rappresentante della mozione Orlando nella commissione provinciale per il congresso, aveva comunicato che la Commissione aveva approvato, all’unanimità il regolamento congressuale e deliberato la convocazione del Congresso provinciale per il 7 maggio.

Le reazioni non si erano fatte attendere tanto che il coordinatore dell'area Renzi ennese e componente della Commissione nazionale di garanzia, Angelo Argento, aveva parlato di «un atto illegittimo sul piano del diritto e dello statuto».

Ma poi il segretario regionale del Pd, Fausto Raciti, aveva affermato che la convocazione del congresso provinciale rientrerebbe in un percorso che aveva definito «lineare, legittimo e ampiamente condiviso». Insomma polemiche che non sono destinate a sopirsi e da cui ci si aspettano sviluppi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati