TERREMOTI

Calascibetta, registrata scossa di magnitudo 2.6: la terza in un mese

di

ENNA. Un’altra scossa di terremoto nell’ennese. Un terremoto di magnitudo 2.6 è stato registrato, dalla sala sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia di Roma, con epicentro ad un chilometro da Calascibetta venerdì alle 19 e 41, ad una profondità di 37 chilometri.

L’epicentro si è collocato a 4 chilometri da Enna, a 9 da Villarosa, a 11 da Leonforte, a 13 da Assoro, a 15 da Valguarnera Caropepe, a 16 da Nissoria, a 19 da Sperlinga e a 20 da Nicosia. Il 29 marzo una scossa di magnitudo 2.4 con epicentro a Nicosia. Il 28 marzo un’altra scossa, di magnitudo 2.7, era stata registrata a 5 chilometri da Cerami.

La terra aveva tremato ancora, con una magnitudo di 2.7, l’8 marzo, e l’epicentro si era collocato a 5 chilometri da Cerami. Ma il giorno dopo un’altra scossa, di magnitudo 2.6, si era registrata a 7 chilometri da Troina. Il 16 febbraio scorso un’altra scossa aveva interessato la stessa area con epicentro a 7 chilometri da Cerami.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook