SALUTE

Sclerosi multipla, Enna e Caltanissetta le province più colpite

di

ENNA. Sono centotredicimila, nel Paese, gli affetti da sclerosi multipla (SM), oltre novemila in Sicilia. Un numero crescente di anno in anno, che nell’Isola ha la sua maggiore prevalenza nelle province di Enna e Caltanissetta, mentre la più bassa si ha nei territori di Trapani, Siracusa e Ragusa.

La maggioranza dei casi viene diagnosticata tra i 20 e i 40 anni, ma la SM può insorgere anche tra i 10 e i 59 anni e rappresenta la maggior causa di disabilità neurologica dopo i traumi per incidenti stradali,

Nel territorio siciliano esistono 17 centri di diagnosi e cura, divisi in 6 Hab (centri autorizzati alla prescrizione e impiego di terapie più complesse) e 11 Spoke, per terapie meno complesse. La maggior parte dei pazienti trattati in questi centri è tra i 15 e i 54 anni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X