D'Alema ospite alla Kore: "Accordo Renzi-Berlusconi? Una catastrofe"

di

ENNA. «L’accordo Berlusconi-Renzi sarebbe una prospettiva catastrofica». Massimo D’Alema ha scelto l’aula «Napoleone Colajanni» dell’Università Kore per argomentare approfonditamente un concetto che ha già espresso per grandi linee ai media. L’ex presidente del Consiglio ne ha parlato durante la lectio magistralis parlando di crisi della democrazia.

Introdotto dal presidente della Kore Cataldo Salerno – accanto a lui il preside della Facoltà di Scienze economiche e giuridiche Roberto Di Maria e al presidente del corso di studi Filippo Romeo – Massimo D’Alema ha ricostruito le ragioni della crisi delle democrazie occidentali. Fra gli universitari i sindaci di Assoro Pippo Bertini e di Agira, la deputata Maria Greco. Presenti anche il deputato Ars Mario Alloro e l’ex parlamentare Vladimiro Crisafulli.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook