POLIZIA

Colpi d'ascia contro l'abitazione dei vicini, arrestato 31enne a Piazza Armerina

di
arresto, Piazza Armerina, Enna, Cronaca
Cristian Minnella

PIAZZA ARMERINA. Sferra colpi di ascia, in preda all’ira, e danneggia gravemente l’abitazione dei suoi vicini di casa. È successo a piazza Armerina in via Mattei. Un arrestato ai domiciliari ha colpito le finestre e poi la porta, minacciando di morte i propri vicini.

Si tratta di Christian Minnella, di 31 anni. Gli agenti sono giunti sul posto dopo una segnalazione sulla linea 113 e hanno sentito le urla delle persone, rumori di vetri rotti e pianti di bambini. I poliziotti hanno visto Minnella con un’ascia in mano e gli hanno intimato di buttarla e sdraiarsi per terra. Inizialmente l’uomo ha collaborato, buttando l’ascia per terra. Ma subito dopo, con uno scatto di forza, il trentunenne si è divincolato e si è diretto nuovamente contro l’abitazione dei vicini, sferrando calci e pugni contro gli infissi già danneggiati. Gli agenti lo hanno bloccato e ammanettato.

Minnella è stato condotto nel carcere di Enna, secondo quanto disposto dal sostituto procuratore Francesco Lo Gerfo della procura della repubblica del tribunale di Enna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook