BARRAFRANCA

Vuole sfondare posto di blocco, i carabinieri sparano: grave un 20enne

di

ENNA. E' in gravi condizioni un giovane di 20 anni di Pietraperzia, che questa notte, a bordo di un'auto rubata avrebbe tentato di investire un posto di blocco. I fatti si sono verificati intorno a mezzanotte nei pressi di Barrafranca.

A quanto pare, ma la dinamica è ancora tutta da verificare, il giovane, che era a bordo di un'auto rubata, si sarebbe imbattuto in un posto di blocco dei carabinieri. Il ventenne però non solo non si sarebbe fermato all'alt ma avrebbe anche tentato di investire i militari.

A quanto pare questi, riporta Seguonews, avrebbero sparato colpendo il ragazzo. Il giovane è arrivato poco dopo al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Elia con un foro di proiettile al torace. Da qui è stato disposto il trasferimento in Chirurgia Toracica a Catania. Le condizioni del ventenne sarebbero gravi.

Il giovane adesso si trova in stato di arresto, piantonato in ospedale, per lui l'accusa è di tentato omicidio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X