L'IDEA

Teatro, a Enna si punta a mettere in rete le strutture

di

ENNA. Legato alla città, intimamente, come una bella coperta nei giorni di freddo. Il teatro Garibaldi di Enna chiude la sua terza stagione in positivo ed è al lavoro per varare la quarta, guidata dal cantautore Mario Incudine. Che continua a muoversi nel solco della collaborazione e integrazione, con la città e con i «colleghi» grandi e piccoli.

Per questo motivo è tra i fautori di una rete di teatri di provincia - i cosiddetti «minori» ma che spesso sono il vero cuore della vita culturale delle cittadine e del territorio circostante - che sta sempre più prendendo corpo e presto metterà in campo un vero e proprio circuito di scambi e prospettive comuni: all’appello di Mario Incudine hanno già risposto i teatri di Comiso, Caltanissetta, Paceco, Marsala, Petralia Sottana, Avola, Vittoria, Modica, Ragusa, Caltagirone e Milazzo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X