AMMINISTRAZIONE

Mozione di sfiducia al sindaco, polemiche ad Enna

di

ENNA. Approvato il Bilancio di previsione 2017, come era prevedibile, la mozione di sfiducia al sindaco Dipietro è al centro delle discussioni interne al Pd. Dichiarazioni a ruota continuano a susseguirsi alzando i toni di una polemica politica già molto accesa.

Nei giorni scorsi il contestato segretario comunale del Pd, Vittorio Di Gangi, con una nota, ha informato di un incontro tenutosi tra il gruppo consiliare e «i massimi rappresentanti del partito» per discutere sull’attività della amministrazione Dipietro, 12 i consiglieri comunali presenti, esponenti del Pd locale e il responsabile regionale dell'organizzazione del partito, Antonio Rubino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X