PROCURA

L’operaio morto a Valguarnera, indagato il titolare dell’impresa

di

VALGUARNERA. La Procura di Enna ha aperto un’inchiesta, iscrivendo sul registro degli indagati il titolare dell’impresa, per la morte di Santo Giaconia, operaio leonfortese di 56 anni sposato e padre di due figlie, avvenuta lunedì 19 giugno, in un cantiere di via Montegrappa.

Gli operai stavano compiendo interventi di manutenzione e lui a un certo punto è caduto, forse da un’impalcatura. L’inchiesta è diretta dal sostituto procuratore Giovanni Romano, che ha disposto l’autopsia.

L’iscrizione del costruttore sul registro degli indagati, è un atto dovuto e in questa fase non implica null’altro; specie considerato che, secondo quanto è emerso dalle ispezioni effettuate quella mattina dai carabinieri della stazione valguarnerese e del nucleo Ispettori del lavoro, nel cantiere non è stata rilevata alcuna irregolarità.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook