CALCIO

Gestione dello stadio ad Enna, via alle istanze delle società sportive

di

ENNA. Per lo stadio “Generale Gaeta” che a marzo scorso ha riaperto le porte per ospitare l’Enna Calcio, dopo dieci mesi di stop forzato per sistemare il tappetino in erba, si apre una nuova stagione grazie alla gara d’appalto. Il 4 luglio, con propria delibera, la Giunta ha approvato la proposta dell’assessore allo Sport Paolo Di Venti e le società sportive interessate alla gestione avranno dieci giorni di tempo, a partire da ieri, per presentare una manifestazione d’interesse. Sulla base delle istanze pervenute seguirà una procedura negoziata.

“Il campo sportivo comunale ‘Gaeta’ - spiega l’assessore Di Venti - è una struttura di storica, illustre e consolidata tradizione sportiva, e vogliamo rivitalizzarlo e farne un centro di aggregazione sportiva e sociale”.

L’impianto sportivo che verrà dato in gestione, per un periodo che va da un minimo di 5 ad un massimo di 10 anni, sulla base dell’offerta più vantaggiosa, è composto da un campo centrale in erba, spogliatoi per gli atleti, depositi, locali di servizio ed altri locali attigui, diversi da quelli assegnati al Centro polifunzionale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook