LA STORIA

Scout salvati dalla Forestale a Piazza Armerina

di

PIAZZA ARMERINA. Come in un romanzo di Stephen King, un gruppo di adolescenti si era perso al buio nel bosco. Ma nessuno di loro, benché l’orario, le nove e mezza di sera, non fosse certo dei più incoraggianti, si era ancora arreso a chiedere aiuto con i telefonini.

Nel frattempo però i soccorsi sono arrivati da soli, grazie al lavoro di una squadra di operai stagionali della Forestale, addetti al servizio antincendio del distaccamento di Piazza Armerina, dopo che erano stati avvistati dalle torrette. I protagonisti, loro malgrado, di questa storia, sono sette giovanissimi scout, dai dodici ai quindici anni, venuti martedì da Siracusa per compiere un’escursione nel bosco, in contrada Ciappino, a due passi dal cosiddetto bosco Bellia, uno dei più importanti della provincia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X