LA VICENDA ALL'ARS

Artigianato, commissione accorpata: vertice a Palermo dopo le polemiche

di
ars, artigianato enna, Mariella Lo Bello, Enna, Politica
Mariella Lo Bello - Vicepresidente, Assessore per le attività produttive

ENNA. I disagi provocati dall’accorpamento, da maggio, della Commissione provinciale dell'artigianato di Enna a quella di Palermo, approdano all’Ars. Mercoledì la Commissione attività produttive dell'Ars si è occupata delle problematiche emerse in questi primi due mesi di chiusura dell’ufficio. Nei prossimi giorni della questione verrà investita anche l’assessore regionale alle Attività produttive Mariella Lo Bello.

Con decreto del ministero dello Sviluppo economico, a marzo 2015, fu deciso l’accorpamento delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Palermo ed Enna, con sede legale a Palermo e sede secondaria ad Enna.

All’interno della Camera di commercio la Cpa svolge le funzioni relative alla tenuta dell'albo provinciale delle imprese artigiane. A seguito del decreto ministeriale, a dicembre 2015, l'Ufficio legislativo e legale della Regione, ritenne coerente far coincidere la ricostituzione delle Cpa, «presso le nuove Camere di Commercio, intese come soggetto unitario, senza distinzioni tra sede legale e secondaria, per come riformate ed accorpate, presso le quali dovrà pure essere tenuto l'albo delle imprese artigiane».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X