DISTRETTO SOCIO-SANITARIO

Agira, mezzo milione di euro per le borse lavoro

di

AGIRA. Rimodulazione, che sfiora il mezzo milione di euro per i prossimi tre anni, del Piano di zona del Distretto socio - sanitario D/21 di cui fanno parte i comuni di Agira, che ne è capofila, Leonforte, Assoro, Nissoria e Regalbuto.

Il Distretto ha reinterpretato il bisogno che ha intercettato e oltre a continuare a garantire i servizi prestati da tempo, nel triennio spende una cifra che supera abbondantemente i due milioni di euro, ha previsto le borse lavoro per tutti i soggetti che si trovano in difficoltà economica. La reinterpretazione di un bisogno di singoli, famiglie senza minori, cinquantenni, ossia categorie sociali che non trovavano la giusta assistenza.

Il Distretto socio sanitario di Agira è stato il primo distretto in Italia, che si è visto approvare il Sostegno per l'inclusione attiva (Sia) e l’unico in Sicilia che se lo è visto finanziare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook