DIOCESI

Piazza Armerina, Gisana: «Puntare sui giovani»

di

PIAZZA ARMERINA. «Puntare sui giovani per salvare il territorio più bisognoso d’Italia». Questo l’assunto che muove l’attività pastorale di monsignor Rosario Gisana, vescovo della diocesi di Piazza Armerina. Un impegno che ha trovato compimento in una cooperativa di giovani. «Bythirah» è il nome della startup che gestisce un progetto agroalimentare e di turismo rurale. Giovani laureati ai quali è stato affidato in comodato di trasferimento il seminario vescovile di Montagna di Gebbia, poco lontano dalla villa romana del Casale.

«Quella di Piazza Armerina è una diocesi complessa – spiega il vescovo Gisana - Si estende dall’Ennese fino a Gela. Ambiti diametralmente opposti ma accomunati da un bisogno primario: il lavoro. Ho avuto modo di percorrere migliaia di chilometri e ammirare la bellezza dei luoghi».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook