CARABINIERI

Evade da casa a 79 anni, un arresto a Piazza Armerina

di

PIAZZA ARMERINA. A settantanove anni evade dai domiciliari per andare al bar. È la seconda evasione nel giro di due mesi. I carabinieri di Piazza Armerina, diretti dal capitano Vincenzo Bulla, hanno tratto nuovamente in arresto Michele Egidio Speciale, con l’accusa di evasione.

Stavolta Speciale, che dal 20 marzo si trova ai domiciliari per scontare un anno e sei mesi a seguito di una condanna definitiva, si è sottoposto al regolare controllo domiciliare e poi, dopo che i carabinieri sono andati via, sarebbe andato come se niente fosse al bar, dove i militari lo hanno trovato. Era comodamente seduto. A quel punto lo hanno arrestato e tradotto nuovamente a casa ai domiciliari, in attesa della convalida. A giugno Speciale aveva patteggiato la pena di 5 mesi e 10 giorni per lo stesso reato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook