L'INCHIESTA

Altri tre indagati per l’omicidio Avvenia a Piazza Armerina

di

PIAZZA ARMERINA. C’è anche Umberto Castronovo, il pregiudicato piazzese che sta scontando in carcere una condanna definitiva a 23 anni per l’omicidio di Carmelo Governale (che risale a settembre 2007), fra gli indagati per il delitto di Giuseppe Avvenia, commesso da un sicario nella notte tra il 2 e il 3 ottobre del 2008.

È salito a tre il numero degli indagati nell’inchiesta bis per il delitto, che arriva dopo le condanne definitive del killer, il giovane piazzese Giuseppe La Rosa, del fratello complice Roberto La Rosa e del mandante, reo confesso, Aldo Consoli «lo scienziato». Dopo l’individuazione di altri due presunti mandanti, Giuseppe Lombardo e Giuseppe Magro, arrestati nel 2014 ma subito rimessi in libertà dal Riesame, con tanto di annullamento totale delle accuse, dunque l’indagine si è allargata.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X