CARABINIERI

Cento chili di alimenti conservati male, denunciata la titolare di un ristorante a Regalbuto

di

REGALBUTO. Circa 100 chilogrammi di alimenti surgelati di vario tipo, in cattivo stato di conservazione, ma anche scaduti e non tacciabili, sono stati sequestrati dai carabinieri del Comando Compagnia di Nicosia che venerdì hanno effettuato un controllo in un noto ristorante di Regalbuto, insieme ai militari del Nucleo antisofisticazioni e sanità di Catania e a personale dell’Ispettorato del lavoro di Enna. La titolare del ristorante, R.P. di 46 anni, è stata denunciata, a piede libero, alla Procura della Repubblica di Enna per «detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione ed in stato di alterazione». Elevate, inoltre, contravvenzioni per violazioni in materia di igiene alimentare.

Il controllo igienico - sanitario dei carabinieri è avvenuto venerdì quando i militari della Compagnia nicosiana hanno raggiunto il noto ristorante di Regalbuto accompagnati dai Nas e collaborati dall’Ispettorato del Lavoro di Enna, per una verifica complessiva sul locale. Non si è trattato di un controllo mirato, quanto di un’ampia attività condotta con regolarità dai carabinieri di Nicosia nel territorio di loro competenza

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X