IL CASO

Muore al pronto soccorso di Enna dopo 6 ore di agonia, aperta un'inchiesta

di

ENNA. Si presenta al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Enna con un forte mal di pancia e conati di vomito. E dopo oltre sei ore di dolori fortissimi si accascia su sé stesso e muore. Si è consumato così, tre giorni fa, il tragico destino di Giuseppe Strazzanti, un artigiano in pensione di 67 anni di Barrafranca, sposato e padre di tre figlie.

Per la sua morte, anche a seguito della presentazione di una denuncia da parte dei familiari, la Procura di Enna ha aperto un’inchiesta, iscritto sul registro degli indagati un medico dell’ospedale, G.C., e disposto l’autopsia. Ieri nella chiesa di San Francesco a Barrafranca sono già stati celebrati i funerali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X