NELL'ENNESE

Furgone sbanda e travolge un ciclista, muore un uomo a Piazza Armerina

PIAZZA ARMERINA. Un ciclista è morto a Piazza Armerina, nell’Ennese, investito da un furgone che sarebbe sbandato a causa della foratura di una gomma. L’incidente è avvenuto in mattinata in contrada Ronza. Il ciclista, Salvatore Catalano, 48 anni, è stato trasportato in ospedale ma per lui non c'è stato nulla da fare.

Si tratta dell'ennesimo ciclista morto sulla strada. Il 23 agosto,  dopo dieci giorni all'ospedale Civico di Palermo,  Giorgio Lo Verde, 60 anni, è morto dopo essere stata investito a Piana degli Albanesi. L'ingegnere lavorava come responsabile della Space business unit per conto della Telespazio spa a Roma. L'investitore è fuggito senza prestare soccorso.

Nella zona dell'incidente non ci sono telecamere. La richiesta di soccorso era arrivata con una telefonata anonima al 118. La salma di Lo Verde è stata trasferita in camera mortuaria in attesa di nuove disposizioni da parte dell'autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X