TRIBUNALE

Agira, spaccio di cocaina: a giudizio 31enne

di

AGIRA. Fu coinvolto nell’operazione More Solito, un blitz antidroga con cui gli agenti del Commissariato di Leonforte sgominarono alcuni gruppetti di spacciatori di marijuana e cocaina orbitanti nell’hinterland agirino. Ma era ritenuto indipendente da tutti gli altri: è l’unico a cui è contestato lo spaccio di cocaina, in continuazione, tra il maggio del 2011 e il febbraio dell’anno seguente.

Sarà processato a partire da martedì prossimo, al Tribunale di Enna, Paolo Contino, 31 anni di Agira, rinviato a giudizio dal Gup di Caltanissetta Marcello Testaquatra. Contino è difeso dall’avvocato Orazio Spalletta e dovrà comparire il 27 settembre dinanzi al presidente della sezione penale del Tribunale, Francesco Paolo Pitarresi, in composizione monocratica.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X