L'INCIDENTE

Tragedia di Centuripe, in quattro davanti al Gup

di

CENTURIPE. Erano usciti per una serata spensierata, un sabato notte di primavera da vivere tutti assieme nella “movida” di Catania. Ma quella notte di quattro anni fa, per un gruppo di amici di Centuripe, si trasformò in un incubo, per un drammatico incidente stradale. In tre persero la vita – i centuripini Fabio Leanza, 32 anni, Alfredo Marletta di 24 e Gianluca Longo di 21 – mentre gli altri due passeggeri della macchina, due ragazze, rimasero ferite.

Erano le 2 di notte del 23 giugno 2013, lungo la strada statale 192, che da Centuripe porta a Catania, in contrada Iazzo Vecchio, a circa due chilometri da Sferro, frazione di Paternò. Ma l’incidente stradale, secondo la Procura di Enna, sarebbe stato provocato dall’eccessiva vicinanza del guardrail con il ciglio della strada, nel momento in cui la loro Fiat Punto imboccò una curva a destra.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X