DUNAREA DE JOS

Caso università a Enna, la Procura chiude l'inchiesta

ENNA. Chiusa l'inchiesta sui corsi di laurea in Medicina e Professioni sanitarie dell’Università Dunarea de Jos, aperti a Enna in «estensione didattica in aula remota», con il supporto logistico della srl Fondo Proserpina. A procedere con la chiusura dell'inchiesta, come si legge sul Giornale di Sicilia, sono stati i sostituti procuratori Giovanni Romano e Francesco Lo Gerfo.

L’amministratore della società ennese, l’ex parlamentare Mirello Crisafulli, è indagato per occupazione abusiva di edificio pubblico in relazione all’utilizzo, poi interrotto in virtù del sequestro, da parte della guardia di finanza, di un piano dell’ospedale Umberto I di Enna, dove si sarebbero dovuti svolgere i corsi in lingua romena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X