QUARTIERE AL MONTE

Violenta rissa a Piazza Armerina, due arresti e un ferito grave

di

PIAZZA ARMERINA. Botte da orbi nel quartiere Monte di Piazza Armerina, dove un ventenne del posto, A.T., litiga con due cittadini somali per una cessione, che avrebbe ricevuto, di alcune dosi di marijuana. Uno dei due immigrati, un ventisettenne, che è stato colpito alla mascella, è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, dove dovrà essere sottoposto a un intervento chirurgico, ma non è in pericolo di vita.

L’altro, il ventunenne H.M., è finito in manette, agli arresti domiciliari per rissa; così come il piazzese. Entrambi sono lievemente feriti: prognosi di 5 giorni per l’italiano e di 15 per il somalo. I due arresti, ieri notte, sono stati compiuti dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Piazza Armerina, diretti dal maggiore Vincenzo Bulla.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X