AFFITTI NON PAGATI DA MESI

Sfrattati dagli uffici i 90 dipendenti di Enna Euno

ENNA. I 90 dipendenti dell’Enna Euno, la società che ha gestito per conto dell’Ato la raccolta dei rifiuti nel capoluogo, sono stati costretti a uscire dagli uffici, sette appartamenti che li ospitano, perché da stamani lo sfratto, intimato dal proprietario del palazzo, è esecutivo.

Per evitare di abbandonare il posto di lavoro con il rischio del licenziamento, si sono sistemati lungo le scale dello stabile. La società, con un buco di milioni di euro, non paga più stipendi e affitto orma da mesi mentre alcuni degli operatori ecologici, prima dipendenti di Enna Euno, sono già passati alla Srr, costituita dal Comune.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X