NELL'ENNESE

Incendiarono il municipio a Gagliano, non convalidato l'arresto

di

GAGLIANO. Non è stato convalidato l’arresto dei due uomini accusati di aver distrutto, con un incendio, il server del Comune per eliminare le prove di una rissa fra pregiudicati. Dal primo pomeriggio di ieri con l’ordinanza del Gip del tribunale di Enna, Salvo Giuliano, 39 anni, e Andrea Riolo, 25 anni, entrambi gaglianesi, sono solo indagati a piede libero.

I due rimangono in prognosi riservata all’ospedale Cannizzaro di Catania per le ustioni riportate nell’esplosione. Intanto il Comune continua a rimanere chiuso per i danni conseguenti alla deflagrazione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X